Astratto

Geometrie e materia che si confondono su basi informali e che trascendono la realtà. Il cromatismo, di forte impatto, vivo, intenso, si sprigiona sulla tela raccontando l'intimo, l'essenza. Raggi e linee spinti verso l'alto, in una esistenza spirituale, cerchi che riportano a mondi infiniti, interiori e, allo stesso tempo, reali nell'universo. Pia racconta non soltanto il suo "mondo" ma visioni che trascendono l'esistenza umana come in un connubio con il regno spirituale. Materia e spirito, anima e corpo impressi e resi vivi sulla tela. Colature che riportano alla precarietà della vita umana.

La serie dei cerchi e raggi... è terminata, ora sono concentrato sulla forza del colore.